Cronaca

Due dispersi nel mar Tirreno, uno morto Il cadavere ritrovato nelle acque di Maratea, l’altro in salvo

MARATEA (POTENZA), 14 MAR – Disperso in mare dalla serata di ieri, un giovane di 19 anni, Renzo Cetraro, di Tortora (Cosenza), è stato trovato morto nelle acque di Maratea (Potenza), al confine tra Basilicata e Calabria. Secondo quanto si è appreso, il giovane era su una barca – che si è rovesciata – insieme a un 29enne, Giuseppe Amendolara, che, invece, dopo essere rimasto aggrappato alla piccola imbarcazione per molte ore, è stato messo in salvo e ora si trova ricoverato in condizioni non gravi all’ospedale di Lagonegro (Potenza).
I due sarebbero usciti a mare nel pomeriggio di ieri per pescare, ma sarebbero stati sorpresi da un improvviso peggioramento delle condizioni meteorologiche. ANSA

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close