Calcio, Sport

ECCELLENZA LUCANA: IL LAVELLO ESPUGNA IL GIAMBATTISTA ROSSI DI SENISE

SENISE- Con una rete per tempo, il Lavello  batte per due reti a uno in trasferta il Real Senise riscattando la sconfitta dell’andata. Per la cronaca parte subito bene il Lavello di Alberti che già nei primi minuti si rende pericoloso con le conclusioni di D’Ascoli e Lorusso che impegnano Russolillo. Al 15’è il Real Senise a rendersi pericoloso con un cross di Volpe per La vecchia che di testa impegna l’estremo difensore Lavellese Di Matteo. Nei minuti successivi il Real Senise si rende pericoloso  con due calci piazzati di La Vecchia, e in entrambe le occasioni i locali protestano per due dubbi interventi con mano in area di rigore lavellese, che il direttore di gara non ha sanzionato con la massima punizione. Al 31’ il Lavello passa in vantaggio.  Giangaspero, recupera una palla, frutto di un’indecisione della retroguardia senisese, e con un pallonetto beffa Russolillo portando in vantaggio la compagine Lavellese. Nei minuti successivi i Sinnici provano a rendersi pericolosi dalle parti di Di Matteo mettendo in difficoltà la retroguardia Lavellese. A dieci minuti dalla fine della prima frazione di gioco, il Real Senise si rende pericoloso prima con Lavecchia, l’attaccante viene atterrato in area da un intervento di un difensore Lavellese ma l’arbitro lascia correre, e poi con un colpo di testa di Pellegrini che si stampa sulla traversa, prima della pausa c’è spazio per una conclusione di Fabio Tuzio, da buona posizione il cui tiro viene respinto da un difensore lavellese presumibilmente con la mano. Termina la prima frazione di gioco con il Lavello in vantaggio per una rete a zero sul Real Senise.  Nella ripresa partono bene i Senisesi che si rendono subito pericolosi con un calcio di punizione di Lancellotti deviato dal portiere Di Matteo. Al 3’ sono i Lavellesi a rendersi pericolosi con una conclusione di D’Ascoli che Russolillo respinge. All’11’ sono i senisesi a sfiorare il pareggio con un colpo di testa di La Vecchia, che termina di poco fuori. Al 14’ il Senise pareggia i conti. Carfagno serve con un velenoso assist Cotello che con un diagonale trafigge Di Matteo. Nei minuti successivi ci provano ancora i senisesi a fallire il bersaglio con una conclusione di Gialdino che lambisce il palo. Al 29’ il Lavello raddoppia. Lorusso recupera un buon pallone, lo crossa per la corrente Lanunziata che trafigge per la seconda volta Russolillo. Nei minuti finali il Real Senise prova a raddrizzare il risultato prima con una conclusione di Lavecchia che termina di poco fuori e poi con un colpo di testa di Pellegrini che colpisce la traversa, ma il risultato non si sblocca e resta inchiodato sul due a uno, per il lavello che ottiene un risultato importante per il proprio cammino, mentre il Real Senise rimedia la seconda sconfitta consecutiva, viziata non solo dalla sfortuna, ma anche da una conduzione arbitrale alquanto discutibile.

TABELLINO

Real Senise: Russolillo, Pellegrini, Ferrara, Arleo, Volpe G, Gialdino, Lancellotti, Tuzio, La Vecchia, Cotello, Carfagno ( 22’ st Gioia) . A disp. Labriola, Petruccelli, Gioia, Appella, Capalbo, Naim. All.Filardi

Lavello: Di Matteo, Angelico, Marotta, Tuosto, Cantone, D’Ascoli (14’ st Grimaldi) , Giangaspero, Lannunziata ( 20’ st Tummolo ) ,Lorusso, Zuccaro,  Garipoli. disp. Volpe, Grimaldi, Santarsiero, Laus, Tummolo. All.Alberti

Marcatori : 31’pt Giangaspero (L), 11’st  Cotello (R.S), 29’st Lannunziata (L)

Arbitro: Rago di Moliterno (Rago – Vicino)

 

Vincenzo Roseti

Condividi sui social media