News Musica

IN USCITA DOUX DÈSIRS DELL’INEDITO DUO COMPOSTO DAL FRANCESE MICHEL GODARD E DALL’EGIZIANO IHAB RADWAN

Martedì 7 febbraio esce in Italia e all’estero distribuito da Ird e nei migliori store digitali, “Doux Dèsirs” il nuovo lavoro del duo composto da Michel Godard e Ihab Radwan. Un progetto originale che unisce suggestioni francesi, italiane ed egiziane. Uno sguardo al passato remoto e uno al futuro anteriore attraverso il prisma e le mille facce del jazz. Musica classica e suggestioni arabe e su tutto un interpl ay vivido e fertile. Le composizioni dei due musicisti hanno molti punti in comune: la modalità, gli ornamenti, la spontaneità ma soprattutto l’improvvisazione, che è la chiave di volta di questa collaborazione. Michel Godard ammalia con il suo serpentone, morbido, setoso, molto vicino alla voce; al basso tuba suggerisce linee, pensieri, traiettorie. L’oud, il liuto arabo, di Ihab Radwan si fa canto, sussurro, racconta. Affabula. Insieme, essi immaginano una musica senza barriere, bella e flessibile, proiettata fuori del tempo. L’incontro è creativo, necessario. Accende il desiderio.
Doux Dèsirs” è la prima uscita di un 2017 che si preannuncia intenso e ricco di nuove produzioni nazionali e internazionali. Martedì 14 febbraio arriva “Twelve Colours and Synaesthetic Cells” nuova opera di Gianluigi Trovesi e Umberto Petrin, a dieci anni da “Vaghissimo Ritratto”, loro ultimo lavoro insieme. Il nume tutelare di riferimento è Skrjabin, ma i due straordinari musicisti lo usano unicamente come semplice pretesto iniziale per un dialogo suddiviso in molte vignette dalla notevole intensità. Lunedì 20 febbraio, dopo “The Mingus Suite”, prosegue la collaborazione tra la Dodicilune e il compositore e arrangiatore Adriano Clemente con “Havana Blue”, un progetto di composizioni in stile latin ispirate dalla musica di Bebo Valdes, Mario Bauza, Tito Puente, Mongo Santamaria e altri giganti della musica latina tradizionale. Martedì 21 febbraio in programma MPB! della cantante Paola Arnesano e del fisarmonicista Vince Abbracciante. Una celebrazione della musica popolare brasiliana dall’inizio del XX secolo ad oggi, intrisa di sentimenti e stati d’animo viscerali che ne caratterizzano il popolo: dalla “tris teza” alla “felicidade”, dalla “saudade” al “choro”. Martedì 28 febbraio il mese si chiude con “Evansiana”, inevitabilmente legato al ricordo della grande figura artistica di John Taylor, probabilmente il vero continuatore dell’estetica e del pianismo di Evans, scomparso poco dopo la registrazione di questo disco nel luglio 2015. Dopo “Blue from Heaven” è il secondo progetto che vede insieme Taylor, Paul McCandless, Pierluigi Balducci e Michele Rabbia.
L’etichetta salentina Dodicilune è attiva dal 1996. Dispone di un catalogo di oltre 200 produzioni di artisti italiani e stranieri, ed è distribuita in Italia e all’estero da IRD presso 400 punti vendita tra negozi di dischi, Feltrinelli, Fnac, Ricordi, Messaggerie, Melbookstore. I dischi Do dicilune possono essere acquistati anche online (Amazon, Ibs, LaFeltrinelli, Jazzos) o scaricati in formato liquido su 56 tra le maggiori piattaforme del mondo (iTunes, Napster, Fnacmusic, Virginmega, Deezer, eMusic, RossoAlice, LastFm, Amazon, etc).
Dodicilune – Edizioni Discografiche & Musical
Condividi sui social media