Cronaca

SENISE: in manette quattro ragazzi del posto per droga

Nella tarda serata del 1^ febbraio 2017, i Carabinieri della Compagnia di Senise, capeggiati dal Cap. Marco Di Iesu, nell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, 4 ragazzi del luogo responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, durante predisposti controlli alla circolazione stradale sulla statale  “Sinnica”,  hanno fermato l’autovettura con a bordo i quattro giovani. Questi, alla vista della pattuglia assumevano un fare agitato che ha insospettito gli operanti i quali, con l’ausilio del personale in forza al Nucleo Operativo della Compagnia – prontamente giunto sul luogo in quanto già impegnato sul territorio in servizi di prevenzione dei reati in materia di stupefacenti, hanno dato inizio ad un’accurata perquisizione all’interno dell’autovettura e sugli occupanti. L’esito dell’ispezione veicolare è stata sorprendente  in quanto nell’abitacolo, precisamente  sotto il sedile di guida,  sono stati trovati 200 grammi di sostanza stupefacente tipo hashish e in altri vani ulteriori 11 grammi di cocaina e uno di eroina assieme ad un bilancino di precisione e attrezzi per il confezionamento.  A seguito della perquisizione personale è stata rinvenuta la somma contante di euro 1200 circa, probabile provento di spaccio.

L’attività di Polizia è continuata presso le abitazione dei fermati dove  sono stati rinvenuti ulteriori gr.1 di hashish, mg. 0,25 di metadone e 2 bilancini di precisione. Al termine degli accertamenti i quattro giovani sono stati dichiarati in arresto per il reato di spaccio di stupefacenti, in concorso, e  tradotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari  a disposizione dell’A.G. presso la Procura della Repubblica di Lagonegro.

 

Condividi sui social media