Calcio, Sport

SERIE D – Giudice sportivo, tredici squalificati nel girone H. Due giornate ad Aleksic (Francavilla in Sinni)

Stop anche per i tecnici di Herculaneum, Cynthia e Madrepietra Daunia. Ammonizione con diffida per Ragno (Bisceglie)

Queste le decisioni del Giudice sportivo, relativamente al girone H, dopo la quarta giornata di ritorno in Serie D.

CALCIATORI – Tre giornate a Ciano (Herculaneum); due giornate ad Aleksic (Francavilla in Sinni), Apicella (Potenza), Lorusso (Trastevere); una giornata per Rossi (Herculaneum), Di Maio (Madrepietra D.), Napoli, Esposito, Manetta (Potenza), Cappiello (Gelbison), Florio (San Severo), Puca (Francavilla in Sinni), Ngom (Gravina).

ALLENATORI – Una giornata a Campana e Fumo (Herculaneum), Raggi (Cynthia), Mimmo (Madrepietra D.). Ammonizione con diffida per Ragno (Bisceglie).

MASSAGGIATORI – Mollica (Potenza) e Barone (San Severo) squalificati fino all’8 febbraio.

MEDICI – Florio (San Severo) inibito fino all’8 febbraio.

DIRIGENTI – Gasponi (Cynthia) inibito fino all’8 febbraio

Condividi sui social media