Calcio

ECCELLENZA LUCANA : PAREGGIO BEFFA PER IL REAL SENISE

SENISE – Termina a reti inviolate la gara del Gianbattista Rossi di Senise che vedeva difronte il Real Senise, reduce dal pareggio esterno di sette giorni fa a Moliterno, e il Latronico reduce dalla vittoria interna contro il Brienza. Per la cronaca il Real Senise parte col piede giusto e sin dalle prime battute mette in seria difficoltà la retroguardia termale apparsa attenta e ben messa in campo da mister Matianata. Sono infatti le conclusioni di  Cotello e di Ambrosio a mette i brividi alla formazione ospite. Passano pochi minuti ed é Carfagno ad impensierire la retroguardia Latronichese. Al 35’la gara si infiamma. Carfagno, in rovesciata, mette la palla alle spalle  di Brando, ma il Signor Pignalosa annulla ingiustamente la rete in quanto il centravanti era tenuto in gioco dal difensore Totaro. Dopo una serie di azioni sinniche, le due squadre vanno al riposo con il risultato inchiodato sullo zero a zero. Nella ripresa la musica non cambia é il Real Senise a condurre le ostilità sprecando una serie di occasioni e costringendo alla difensiva la compagine termale. A metà ripresa é ancora Carfagno a divorare un’occasionissima ma la sua conclusione termina sul palo. Nei minuti finali il Real Senise ce la mette tutta per portare a casa i tre punti, ma il Latronico chiude ogni spazio sia fisico e sia temporale.  A pochi minuti dalla fine della gara, le due squadre si scaldano e nell’occasione viene espulso Gialdino per proteste, decisione questa che poteva essere sanzionata con un cartellino giallo. Finisce a reti inviolate una gara caratterizzata da un lato dalla foga per i locali di portare a casa un risultato che avrebbe smosso la classifica,  e dall’altro da una conduzione arbitrale al di sotto di ogni aspettativa, un aspetto questo che più di una volta ha condizionato il cammino del Real Senise.

 

TABELLINO

Real Senise: Labriola, Pellegrini, Ferrara, Arleo, Capalbo, Appella, Catello, Gialdino, Carfagno, Lancellotti, Ambrosio.A disp. Russolillo, Petruccelli, Volpe R, Tuzio F, Volpe G, Capalbo G, Sow. All. Salvatore Marino

Latronico :Brando, Arpaia, Totaro, Cavallo, Fiscina, Lentini, Papaleo, Di Cecca, Salamone, Matinata, Di Stefano. A disp. Rondinone, Viola, Salerno, Alagia, Albanese, Di Lascio,  Stalfieri. All.Matinata

Arbitro : Pignalosa di Matera (Rubino – Lapadula )

 

Vincenzo Roseti

 

L’azione che porta Carfagno a concludere i rete , l’assistente chiama il fuoriguoco ed annullando la rete.
visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close