News Musica

DIEGO ESPOSITO “COME FOSSE PRIMAVERA” È IL SINGOLO ARRIVATO IN FINALE AD AREA SANREMO ED ORA IN ROTAZIONE RADIOFONICA

DIEGO ESPOSITO “COME FOSSE PRIMAVERA” È IL SINGOLO ARRIVATO IN FINALE AD AREA SANREMO ED ORA IN ROTAZIONE RADIOFONICA

Dopo aver partecipato agli home-visit di X Factor 2015 ed aver fatto parte della rosa degli 8 finalisti di Area Sanremo, il cantautore toscano, milanese d’adozione, presenta un piccolo capolavoro di cantautorato pop per l’etichetta Rusty Records.

Diego Esposito, propone un brano che si rivela essere il prodotto finale di una solida gavetta costruita su corpose esperienze (finalista a Musicultura, Sanremo LAb, Premio De Andrè, X Factor Italia ecc). “Come fosse primavera” è infatti una canzone d’amore autobiografica, che racconta di un ragazzo che per seguire la propria passione lascia tutto e tutti e si trasferisce in un’altra città. Così l’ascoltatore si trova traghettato in un viaggio mentale descritto da immagini che raccontano di nascita, di incontri, di cambiamenti obbligati e di ricordi. Si tratta infine una riflessione ad alta voce nella quale chiunque può rispecchiarsi per trovarci un po’ di sé.

Guarda il videoclip su YouTube

https://youtu.be/gPbMm4LPcFI

Il pezzo sarà contenuto nell’album in prossima uscita “E’ più comodo se dormi da me…” realizzato con la collaborazione e direzione artistica del cantautore ligure Zibba.

Etichetta: Rusty Records

BIO

Cantautore classe 1986, toscano per caso, i genitori campani partirono da Napoli in cerca di un futuro e si fermarono per casualità a Castelfiorentino, dal quale non se ne sono più andati. Nel 2006 Diego si trasferisce da Milano iscrivendosi e diplomandosi al MAS (music – arts & show), si rende conto più chiaramente della sua inclinazione autorale, approfondisce lo studio della chitarra, pianoforte e tecnica vocale. La sua scrittura è zucchero e limone fra i denti, agrodolce e genuina, come i gesti di un tempo, come quando con un sorriso si chiedeva il pane al vicino. Un linguaggio efficace e semplice, pieno di guizzi freschi che ne contaminano l’essenza, ama riscoprire la qualità e la bellezza di una certa melodia italiana, cosa che il nostro panorama musicale ad oggi forse ha perso. Traduce in musica le sue esperienze e le sue influenze che vanno da Lucio Dalla a Damien Rice, dal sole della Toscana, a illusioni di indipendenza delle grigie periferie milanesi, e di quel tutto e tanto altro che a ognuno di noi passa per la vita. Da anni si esibisce quotidianamente live in piccole-medi contesti, finalista più volte a Musicultura e Sanremo Lab collabora in qualità di autore con Paolo Lagosta e Lenny De Luca presso lo studio Lagosta Bross.

Menzioni speciali:

-Finalista alle home-visit nella squadra di Elio in XFACTOR 2015

-Finalista al “Premio De André 2015”

-Nel dicembre 2015 viene invitato in Cina dall’ambasciata Italiana, durante un gemellaggio ufficiale a rappresentare il nuovo ca-Nel 2016 porta a termine con successo la sua campagna di crowdfunding sulla piattaforma di MUSICRAISER per autofinanziarsi il suo EP.

-Durante la realizzazione del suo primo album, conosce il cantautore Zibba, che colpito dal suo lavoro, decide di collaborare alla realizzazione dell’album offrendo la sua collaborazione\direzione artistica e facendogli aprire gli ultimi concerti del suo tour.

Il 2016 è l’anno del suo primo album “E’ più comodo se dormi da me…” al quale sta attualmente lavorando con l’etichetta milanese Rusty Records.

 

Contatti e social


Etichetta Rusty Records: artisti@rustyrecords.net

Fb Diego Esposito https://www.facebook.com/diego.esposito.562/

Fb Rusty Records https://www.facebook.com/RustyRecordsItaly/

Area Sanremo http://www.area-sanremo.it/2016_it 

Fb Area Sanremo http://www.facebook.com/areasanremo2016

 

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close