Calcio

Finale di Coppa Italia Eccellenza: tutto pronto, scelto l’arbitro sarà Guerra di Venosa

Sarà il giovanissimo Vito Guerra ( 21 anni)  di Rapone il direttore di gara della finale di Coppa Italia di Eccellenza tra Real Senise e Moliterno. L’arbitro della sezione di Venosa ha già diretto i valligiani in campionato ad Oppido (partita che finì 1-1 ), mentre per la prima volta incontrerà i sinnici sulla sua strada in questa stagione. Nei primi quattro dell’annata calcistica Guerra ha arbitrato sei gare in Eccellenza (Lavello-Brienza, Angelo Cristofaro Oppido-Grumentum Val d’Agri, Vitalba-Soccer Lagonegro, Murese-Pomarico e Lavello-Real Metapontino, oltre alla citata partita Angelo Cristofaro Oppido-Moliterno), una in Promozione (Bella-Anzi) e due in Prima Categoria girone A (Barile-Lagopesole e Albatros-Pietragalla). I vertici regionali dell’AIA hanno voluto premiare il giovane arbitro   per la media alta nei punteggi insieme ai colleghi assistenti Marinelli di Potenza e Rinaldi di Policoro che andranno a comporre la terna arbitrale. I due paesi lucani sono in fermento per la finale, entrambe le tifoserie si sono organizzate per la trasferta a Picerno. Lo  stadio Comunale Donato Curcio farà da cornice alle scenografie che le due tifoserie stanno preparando, all’insegna dello sport e della condivisione .

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

visualizza articoli simili

Close

Close