Cronaca

In una notte danneggiati 43 autobus in 15 comuni lucani

In totale sono  43 gli autobus che nella scorsa  notte hanno subito danneggiamenti agli pneumatici, 37 sono dell’autolinea Sita, 15 della ditta Liscio, 1 della società Moretti.

“L’ampiezza di tali atti svolti su un territorio non limitato, avvenuti presumibilmente nella notte tra il 29 e il 30 novembre su un numero di mezzi rilevante, farebbero supporre l’esistenza di atti concertativi spontanei a supporto di un diffuso stato di malessere del settore”, ha dichiarato il direttore del consorzio Cotrab, Giulio Leonardo Ferrara, che ha esposto denuncia ai Carabinieri.

Il fatto ha interessato infatti 15 paesi lucani causando non pochi disagi agli utenti. I comuni coinvolti sono quelli di: San Giorgio, Lagopesole, Atella, Ruvo del Monte, Rapone, Pescopagnao, Melfi, Forenza, Venosa, Lavello, Montemilone, Palazzo San Gervasio, Genzano, Oppido Lucano, Pietragalla.

Fonte e foto ufficiostampabasilicata.it

Condividi sui social media