Cronaca

A Senise inaugurazione di una panchina rossa simbolo contro il femminicidio e evento di sensibilizzazione 25 Novembre

In occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne a Senise a partire dalle ore 16 si svolgeranno eventi volti a sensibilizzare i cittadini contro la violenza sulle donne. L’associazione Rinascita Meridionale per le donne vittime di violenza in collaborazione con il comune di Senise nell’ambito del programma sulla scia di Saharazade hanno per il quarto anno consecutivo, voluto promuovere una manifestazione per confermare ancora una volta la ferma volontà a schierarsi contro ogni forma di violenza e stereotipi di genere. Per il 25 novembre sarà installata una panchina rossa in via Alcide De Gasperi, proprio a voler indicare il posto occupato da una donna vittima di femminicidio che purtroppo a causa di una mano assassina non potrà più sedervi.  Al teatro parrocchiale Agorà a partire dalle ore 17 vi sarà un incontro al quale parteciperanno professionisti esperti sul tema, sarà presente la  neo designata consigliera regionale di Parità effettiva l’ avvocata Ivana Enrica Pipponzi, la vice Presidente Nazionale di Confartigianato Dott.ssa Rosa Gentile, l’avvocata Morena Rapolla. L’associazione Sams porterà in scena un corto teatrale scritto da Leonardo Chiorazzi dal titolo Amoricidio. Nell’ambito della campagna Non ti amo da morire sarà proiettato un corto metraggio ” ora non puoi più farlo” dell’ associazione Me Too, sarà presente il presidente Pasqualino De Mattia, con il quale sarà firmato un protocollo d’intesa già firmato da associazioni operanti in Molise e dalla consigliera di parità della Regione Molise. Con il protocollo ci sia impegna per un biennio ad organizzare eventi di sensibilizzazione contro la violenza di genere. Tra i firmatari oltre alla consigliera alle Politiche Sociali Dott.ssa Filomana Amendolara, che da sempre in prima linea contro ogni forma di violenza, vi sarà l’associazione promotrice dell’iniziativa Rinascita Meridionale ed alcune associazioni del territorio quali la Pro Loco, L’ Avis, Gioia e Speranza, Insieme Onlus, la rete onlus, ALA associazione lucana autismo, il buon Samaritano, la Sams, dagli organi di informazione territoriali quali la Siritide,Basilicata Notizie e Radio Senise Centrale. Alla firma del protocollo possono aderire tutte le associazioni territoriali che condividono ideali di non violenza. L’incontro è promosso dall’associazione Rinascita Meridionale che sarà rappresentata dalla criminologa Filomena Latronico e dall’ avvocata Antonietta Pitrelli oltre che dalla Psicologa Stefania Albanese che da diverso tempo sono un valido supporto all’associazione. Nel corso della manifestazione un’ esibizione del giovane rap Senisese Marco Sciarra e LDR.

Condividi sui social media