News Musica

KIANA LUNA interpreta “HALLELUJAH” dal 14 novembre in radio

Esce il 14 Novembre 2016 il nuovo singolo di Kiana Luna, la cantautrice Giapponese /Americana che vive e lavora a Honolulu – (Hawaii).

Dopo la sua Originalissima versione di O Sole Mio (when the sun is waking) uscita esattamente due anni fa ed entrata di diritto al ballottaggio per i 58th Grammy Award in ben 3 categorie, e dopo l’uscita sei mesi dopo del suo singolo originale” A New Way”, Kiana Luna torna ora con una sua interpretazione personalissima di un grande classico: Hallelujah di “Leonard Cohen”.

Ispirata da una triste giornata di pioggia autunnale Kiana Luna ha voluto registrare quasi in presa diretta questo brano, aggiungendo nuova intensità e nuove emozioni. Nuova anche la sonorità, con un arrangiamento caldo e avvolgente, quasi una ninna nanna; opera del Maestro Danilo Minotti, che è andato a ricercare sonorità inedite per un brano ampiamente conosciuto.

Kiana Luna, reduce da un tour in Italia che l’estate scorsa l’ha portata ad esibirsi in Veneto, Abruzzo e Sardegna, è attualmente impegnata nella preparazione del suo nuovo progetto, previsto in uscita l’estate prossima e abbinato a un nuovo tour che toccherà anche l’Italia.

BIO

Kiana Luna è nata e cresciuta in Giappone ai piedi del Monte Fuji da madre americana e padre giapponese e inizia il suo percorso  artistico già da bambina, ispirata da un incontro in mare con dei delfini.
A 20 anni si trasferisce alle Hawaii per diventare una artista professionista.

Il suo percorso artistico passa attraverso creazione di brani Relaxing music /New Age, per poi passare al pop e al soft rock con la produzione, a Sedona, del suo promo EP sotto la direzione artistica di Lenedra Carroll (madre di Jewel) e Ralf Illembergher. Nascono poi tour Live in Giappone, California e in Europa che creano le condizioni per l’incontro e la collaborazione con artisti del calibro dei Gipsy Kings, Jake Shimabukuro, Jeff Petterson, John Valentine (zio di Bruno Mars) ecc.
Nel frattempo produce il suo LP “Cycle, Cyclones and Chameleons”.
Nel 2012, un suo brano originale viene richiesto da Lufthansa per una loro produzione: in tale compilation di 18 brani troviamo nomi, fra gli altri, del calibro di Adele, Gianna Nannini, Jack Johnson, Lady Antebellum, Cristopher Cross Phil Collins.
Kiana Luna è stata in tour in Italia come solista e con chitarra e voce; si è esibita in diversi festival, fra cui Folkest a Spilimebergo, LilithFestival a Genova, Acoustic Guitar a Sarzana, Bum Bum  Festival a Trescore, Torniamo in Rviera a Mirano e molti altri.  Dal 2013 Kiana Luna è Endorser di Breedlove Guitars (Oregon-USA).

Kiana Luna si esibisce spesso come Busker, e nel 2013 le strade la portano a Roma dove incrocia il maestro Danilo Minotti. Dalla inedita combinazione artistica Italo/Hawaiiana prende forma così un progetto Pop/Rock particolarissimo che porta alla realizzazione di O Sole Mio (when the sun is waking), in rotazione nelle radio di tutto il mondo e nei ballottaggi dei Grammy Awards e che ora va avanti con la reinterpretazione di un classico: Hallelujah.

 

https://www.facebook.com/KianaLunaMusic/?fref=ts

Condividi sui social media