Cronaca

A CHIAROMONTE OPERE PER DUE MILIONI DI EURO

A soli due anni dall’insediamento, l’amministrazione comunale di Chiaromonte, capitanata da Valentina Viola, ha raggiunto ottimi risultati anche nell’ambito dei lavori pubblici. Ben quattro, infatti, sono attualmente i cantieri in corso di realizzazione per un importo totale di circa due milioni di euro. Altre opere sono prossime all’avvio.

I lavori in fase di esecuzione riguardano il recupero della cinta muraria e la realizzazione di un’area spettacolo con la riqualificazione delle aree circostanti, ovvero “Torre della Spiga”, Piazza “Mercato” e “Serbatoio”.

L’opera è stata finanziata nell’aprile 2015 nell’ambito dei “Cantieri in comune” della Presidenza del Consiglio dei Ministri per un importo pari a 995 mila euro.
Miglioramento sismico e adeguamento funzionale anche per il plesso scolastico “Santa Lucia”  per un totale di 700 mila euro finanziati dalla Regione Basilicata nel dicembre del 2014. I lavori consistono nella realizzazione della palestra e di una sala polifunzionale.
Completato e valorizzato anche  il look della “Torre della Spiga” e il Parco delle cantine per un importo pari a 150 mila euro finanziate dalla Regione Basilicata nel giugno del 2014. Il secondo lotto, infatti, prevede anche il completamento dell’impianto di illuminazione a led lungo il percorso delle cantine.
Con una spesa di 75 mila euro, stanziati sempre dalla Regione Basilicata nell’aprile del 2016, saranno infine riqualificati gli spazi pubblici, arredi e decoro urbano nel centro storico riguardante Piazza Garibaldi e la villetta comunale.
“Esprimo piena soddisfazione per gli ottimi risultati che abbiamo raggiunto fino ad oggi- ha commentato il primo cittadino- i lavori serviranno ad offrire servizi alla nostra comunità migliorandone la fruibilità, ma soprattutto avranno una ricaduta positiva sull’economia di Chiaromonte”.
visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close