Calcio

ECCELLENZA LUCANA : IL REAL SENISE CALA IL POKER

Tutto facile per il Real Senise targato Filardi, che al Giambattista Rossi, gremito di pubblico, ottiene la seconda vittoria  consecutiva battendo per quattro reti a zero, il Brienza di Gerardi. Per la cronaca parte bene il Senise che al 2′ sfiora il vantaggio con un diagorale di Fabio Tazio. Al 3′ Il Senise passa in vantaggio. Gialdino serve una palla invitante per Giuseppe Volpe che con una conclusione precisa batte Calzaretta. Al 10′ sono ancora i Senisesi a rendersi pericolosi con una conclusione di La Vecchia parata da Calzaretta. Un minuto più tardi , ci prova ancora il Senise a rendersi pericoloso con un tiro di Pellegrini respinto dalla difesa Burgentina. Al 22′ La Vecchia serve Pioggia che parte in posizione regolare,ma l’arbitro vede male segnalando la posizione irregolare al centrocampista senisese. Al 27′ il Senise sfiora ancora il vantaggio con una conclusione dal limite di Pellegrini che termina sopra la traversa. Al 31′ sono ancora i ragazzi di Filardi a fare Il bis.Pioggia serve La Vecchia, che anticipa, il difensore Gaeta e deposita la palla in rete. Un minuto più tardi é ancora Pioggia a provare il pallonetto su Calzaretta in uscita ma il portiere non si lascia sorprendere. A due minuti dalla fine del primo tempo, bella triangolazione Pioggia La vecchia ma l’attaccante sinnico viene anticipato in extremis dalla difesa Burgentina. Dopo un minuto di recupero , le squadre vanno al riposo con il real Senise in vantaggio per due reti a zero sul Brienza.Nella ripresa parte bene il Brienza che con Romaniello si rende pericoloso ma Labriola si rifugia in angolo. Al 3″ é ancora il Brienza a rendersi pericoloso ma la conclusione di Trezza termina fuori. Allora 8′ St il Senise cala il Tris. Pellegrini s’invola verso l’area di rigore, batte a rete, sulla ribattuta é lesto Pioggia ad insaccare. Al 13′ viene espulso Mangieri per proteste. Al 14′ è ancora La Vecchia a mettere la palla in area di rigore avversaria ma la difesa libera. Al 17′ Il Senise cala il poker. Lavecchia serve in area di rigore Pioggia che di piatto batte Calzaretta. Nei minuti successivi sono ancora i Senisesi ad andare vicini al goal prima con la Neve e poi con un diagonale di Pellegrini che spreca una ghiottissima occasione. Nei minuti finali é ncora il Senise a sfiorare la segnatura con un diagonale di Ambrosio che termina di poco fuori. A pochi minuti dalla fine ci prova il Brienza con una punizione dal limite dell’area di rigore, ma il risultato resta ancorato sul quattro a zero per il Real Senise che ottiene la seconda vittoria consecutiva nel massimo campionato regionale, ma che lascia inalterato il giudizio su una direzione di gara carente sia in occasione del fuorigioco segnalato a Pioggia e sia per l’espulsione di Mangieri.

TABELLINO
Real Senise : Labriola, Pellegrini, Micucci, Gialdino(28’st Lanciato ), Gioia, Capalbo, Volpe G(29’st Ambrosio) Tuzio F, La Vecchia, Pioggia(18′ st La Neve) , Ferrara. A disp. Tuzio A, Bellusci, Mangieri, Tuzio A,
Brienza : Calzaretta, Masi, Ostuni, Sileo, Gaeta, De Nigris, Sabato (12’St Palladino), Perrella , Trezza, Romaniello, Fortunato. A disp. De Mare, Margherita, Azzatto, Santarsiere.
Marcatori : 3’pt Volpe G, 31’pt La Vecchia , 8′, 17′ St Pioggia (R.S )
Arbitro : Rizzi di Policoro ( De Luca – Eramo)
Note: Espulso Mangieri (R.S )

 

Vincenzo Roseti

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close