Politica

Pittella: “Non mi fermo, molto da fare” Dopo l’infarto: “Non è stato facile, ora lavoro con gradualità”

“Voglio ringraziare tutti i lucani che hanno espresso solidarietà nei miei confronti, anche a prescindere dalla vicinanza politica, che ci restituisce una dimensione che perdiamo negli affanni della quotidianità: non è stato facile, ma non penso di fermarmi, perché la Basilicata ha fatto tanti passi in avanti, ma ancora molto c’è da fare”. Lo ha detto il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella (Pd), che ha voluto incontrare i giornalisti dopo l’infarto che lo ha colpito nella notte tra l’11 e il 12 agosto scorsi. “Ora – ha proseguito Pittella – si torna al lavoro nella giusta gradualità e con attenzione, perché c’è ancora tanto da fare”.

Condividi sui social media