Cronaca

Suor Marjana descrive la sua paura dopo il terremoto

A poche ore dal terremoto che ha devastato l’Italia centrale, suor Marjana Lleshi, 35 anni, protagonista della foto simbolo del terremoto, scattata dal fotografo ANSA Massimo Percossi, racconta la sua esperienza.
Suor Marjana descrive la paura dei primi momenti dopo la scossa di magnitudo 6.0.

La giovane suora era intrappolato nella sua stanza in una casa per anziani a Amatrice. Ha pensato di morire sotto le macerie e ha mandato messaggi ai suoi amici per dirgli addio. Non ha scritto ai suoi familiari temendo di dargli un dolore troppo forte. Ha chiamato aiuto e non ricevendo alcuna risposta, si è nascosta sotto il letto in modo da non essere colpita dai detriti che cadevano dal soffitto. Alla fine è stata salvata da un ragazzo e portata all’esterno dell’edificio.

Seduta sull’asfalto ha ripreso a scrivere messaggi per comunicare che era salva. In quel momento, è stata immortalata, ancora coperta di polvere e sporca di sangue. La foto di Massimo Percossi ha fatto il giro del mondo. Ansa

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close