Cultura ed Eventi

Sogno di una notte… a quel Paese Colobraro

L’Evento, rinnovato rispetto alle precedenti edizioni, consta di un Percorso Antropologico – Teatrale – Etnico – Musicale – Enogastronomico, che vi permetterà di conoscere le tradizioni culturali, le bellezze naturali e le tipicità di Colobraro e della Lucania. Di allontanare “L’Affascino & La Sfortuna”, di rilassarvi, divertirvi e sognare anche solo guardando i nostri incantevoli panorami.

Il Percorso, con partenze ogni ora dalle 18 sino alle 22, si dipana attraverso:

L’ACCOGLIENZA presso il palazzo delle Esposizioni-Auditorium, dove vi potrete premunire di un AMULETO il quale sarà il vostro personale passe-partout che vi permetterà di percorrere il Centro Storico, per poi divenire il vostro Porta Fortuna!

LE MOSTRE: “Con gli Occhi della Memoria” – “La Civiltà Contadina” – “Il Fascino dell’Affascino”.

LA VISITA AL CENTRO STORICO (Colobraro si fregia del Premio Bramea quale Paese più bello della Lucania 2013), con i racconti di AFFASCINI, MASCIARE E MONACHICCHI.

IL SOGNO… IL PERCORSO TEATRALIZZATO (regia di Giuseppe Ranoia), che vi ammalierà e divertirà, salvo imprevedibili imprevisti!

LA SAGRA con la degustazione dei Prodotti Tipici Lucani, ove potrete bere e mangiare prelibatezze delle Terre Lucane.

LE MUSICALITÀ E I BALLI dei Nostri Luoghi per divertirvi in compagnia dei nostri dispettosissimi MONACHICCHI e delle fascinose PIZZICARELLE.

Tutto ciò grazie alla collaborazione dei dirigenti e dipendenti comunali, delle associazioni e dei tantissimi artisti e volontari, tra cui il Direttore Artistico Giuseppe Ranoia, il grafico Gaetano Virgallito, le collaboratrici Rosanna Bastanzio, Elena Di Napoli, Maria Mazziotta e l’Associazione Culturale ONLUS “Sognando il Magico Paese”, la Compagnia di danze italiche “Iatrida”, la Protezione Civile.

Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button