Cultura ed Eventi

Sogno di una notte… a quel Paese Colobraro

L’Evento, rinnovato rispetto alle precedenti edizioni, consta di un Percorso Antropologico – Teatrale – Etnico – Musicale – Enogastronomico, che vi permetterà di conoscere le tradizioni culturali, le bellezze naturali e le tipicità di Colobraro e della Lucania. Di allontanare “L’Affascino & La Sfortuna”, di rilassarvi, divertirvi e sognare anche solo guardando i nostri incantevoli panorami.

Il Percorso, con partenze ogni ora dalle 18 sino alle 22, si dipana attraverso:

L’ACCOGLIENZA presso il palazzo delle Esposizioni-Auditorium, dove vi potrete premunire di un AMULETO il quale sarà il vostro personale passe-partout che vi permetterà di percorrere il Centro Storico, per poi divenire il vostro Porta Fortuna!

LE MOSTRE: “Con gli Occhi della Memoria” – “La Civiltà Contadina” – “Il Fascino dell’Affascino”.

LA VISITA AL CENTRO STORICO (Colobraro si fregia del Premio Bramea quale Paese più bello della Lucania 2013), con i racconti di AFFASCINI, MASCIARE E MONACHICCHI.

IL SOGNO… IL PERCORSO TEATRALIZZATO (regia di Giuseppe Ranoia), che vi ammalierà e divertirà, salvo imprevedibili imprevisti!

LA SAGRA con la degustazione dei Prodotti Tipici Lucani, ove potrete bere e mangiare prelibatezze delle Terre Lucane.

LE MUSICALITÀ E I BALLI dei Nostri Luoghi per divertirvi in compagnia dei nostri dispettosissimi MONACHICCHI e delle fascinose PIZZICARELLE.

Tutto ciò grazie alla collaborazione dei dirigenti e dipendenti comunali, delle associazioni e dei tantissimi artisti e volontari, tra cui il Direttore Artistico Giuseppe Ranoia, il grafico Gaetano Virgallito, le collaboratrici Rosanna Bastanzio, Elena Di Napoli, Maria Mazziotta e l’Associazione Culturale ONLUS “Sognando il Magico Paese”, la Compagnia di danze italiche “Iatrida”, la Protezione Civile.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close