Cronaca

Contributi asili nido, il Consiglio approva il Piano 2013

Stanziato 750 mila euro che saranno ripartiti fra diciotto Comuni per la gestione e il funzionamento delle strutture

 Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza (con 14 voti favorevoli di Pd, Cd, Pp, Udc, Pdl-Fi, Psi e Pace del Gm e 1 astensione di Romaniello del Gm), il “Piano annuale 2013 di concessione dei contributi ai Comuni per la gestione e il funzionamento degli asili nido – Art.16 legge regionale n.6/1973” predisposto dal governo regionale. La somma da erogare ai Comuni interessati è di 750 mila euro. I Comuni ammessi al contributo sono Atella, Avigliano, Lagonegro, Lauria, Lavello, Maratea, Marsicovetere, Matera (4 strutture), Melfi, Pignola, Policoro, Potenza (5 strutture), Rionero in Vulture, Rotonda, Senise, Tricarico, Venosa e Viggiano. A ciascun Comune sarà attribuito il 20 per cento quale contributo per le spese di funzionamento di ogni struttura attiva e l’80 per cento con riferimento alle fasce d’età dei bambini suddivisi tra lattanti, semidivezzi e divezzi.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close